Descrizione

L'artrite reumatoide

  • L'artrite reumatoide è una malattia ad impronta autoimmune ed eziologia sconosciuta che provoca dolore, gonfiore, rigidità e perdita delle funzioni normali dell'articolazione colpita. Solitamente colpisce le parti simmetriche (se ne è affetta una mano o un ginocchio, lo sarà presto anche l'altra o l'altro) e molto spesso polsi e mani, ma può colpire anche altre articolazioni. Ogni paziente sperimenta sintomi e crisi diverse. Ci sono alcuni che hanno crisi per qualche mese, ma poi la malattia sparisce senza aver provocato grandi danni. Altri invece sperimentano lunghi periodi di crisi alternati a lunghi periodi di remissione; altri ancora, invece, sono costretti a convivere con la malattia per molti anni con un grado di severità alto e con una lenta ma inesorabile progressione verso il danno articolare e l'inabilità.
  • Tipici sintomi dell'artrite reumatoide sono le articolazioni gonfie e doloranti, stanchezza, febbre occasionale, senso di malessere generalizzato, movimenti limitati, rigidità mattutina, deformità alle mani e ai piedi. La causa, come si è detto, è ancora sconosciuta, ma coinvolge il sistema immunitario. La malattia può insorgere a qualsiasi età, ma il picco massimo si ha tra i 25 ed i 55 anni.

Chiamaci al numero +39 089 722594 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina
Powered by Google Partner Euchia.it ©